Già durante il training Patrick Flammer è riuscito a superare i tempi dell’anno scorso a bordo della sua Suzuki Swift Evo. Una situazione di partenza perfetta per le due gare successive. Il 46° slalom dell’automobile di Romont è stato caratterizzato da condizioni atmosferiche variabili. Pertanto le decisioni strategiche, come la scelta degli pneumatici giusti, sono state particolarmente importanti. Il Flammer Speed Team ha fatto la scelta giusta, assicurandosi il 3° posto e quindi il secondo risultato da podio del 2016.

I piloti Swift nella categoria L2 fino a 1600 ccm si sono aggiudicati un’altra volta dei posti sul podio. Bruno Bleiker ha agguantato il 2° posto nella classifica generale. Dopo un errore nella prima corsa, Sandro Fehr è riuscito comunque a conquistare il terzo posto nella seconda gara. Complessivamente, 6 piloti Swift si sono classificati tra i primi dieci.


© 2020 Suzuki Automobile Schweiz AG - Tutti i diritti riservati